Italia ufficialmente in recessione: PIL negativo per il secondo trimestre consecutivo

L’Italia entra ufficialmente in recessione, dopo che la crescita del PIL (Prodotto Interno Lordo) registra un segno negativo per il secondo trimestre consecutivo (Ottobre-Dicembre 2018).

Vacillano anche le previsioni del Governo, che ha fissato la crescita del PIL all’1% nel 2019.

Leggi l’articolo del Messaggero

Leggi l’articolo del Sole 24 Ore

 

Lascia un commento