FMI boccia il reddito di cittadinanza

L’FMI (Fondo Monetario Europeo) critica duramente il Reddito di Cittadinanza, preoccupato che “benefici generosi potrebbero anche spingere i disoccupati a smettere di cercare un’occupazione”.

Dura la replica del vicepremier Luigi Di Maio, che accusa FMI di non avere la credibilità necessaria per permettersi di criticare una misura come il Reddito di Cittadinanza.

Leggi l’articolo di ADN Kronos

 

Lascia un commento